Hai proposte di legge? Mandacele in PDF

sei tu il piu' esperto nelle materie che ti competono

Il nostro programma si divide in 28 diverse categorie (lavoro, economia, istruzione, ricerca, infrastrutture, giustizia, ecc.) guardale nella sezione del sito “PROGRAMMA”. Messi assieme, tutti i nostri 28 programmi raggiungono oltre 800 pagine! Noi vogliamo essere un partito che fa davvero le riforme, riforme studiate, volute, valutate, pragmatiche, pratiche, reali, sviluppate e con una reale copertura economica. Riforme che portino ad un reale cambiamento in meglio per l’Italia e un reale accrescimento di opportunità, di ricchezza, di cultura, istruzione e benessere a tutta la cittadinanza. Tutte le nostre proposte sono state scritte con buon senso logico, pensando al meglio per tutti e per certe categorie. Tali proposte provengono da varie fonti, da idee di singoli cittadini comuni (come il nostro fondatore e leader di partito Giacomo Scotton), da scienziati, da professionisti di vari settori, da associazioni di categoria, da associazioni di imprese, da giornalisti, da imprenditori, da accademici e da tante altre categorie. 

Ci sono molte cose che non funzionano in Italia, molta burocrazia, poca giustizia e poco equilibrio di pesi e misure sociali. Noi chiediamo a te se per caso avessi delle idee, dei progetti, dei sogni nel cassetto utili all’intera comunità, faccelo sapere! Non importa che tu sia un comune cittadino, uno scienziato, o un insieme di persone, un’associazione, un’azienda, o altro. Mandaci via mail il tuo progetto che vorresti venisse inserito nel nostro programma in modo da realizzarlo una volta che saremo al Governo. 

Se sei un esperto nel tuo settore ad esempio, e hai idee su come semplificare la vita o migliorare il lavoro per la tua categoria (anche cancellando certe attuali leggi), faccelo sapere. Qualunque idea o aiuto è il benvenuto. 

Ti chiediamo solo queste cose:

  • Mandaci la tua idea scritta in un documento in formato PDF
  • Mandacele via mail (vedi la mail qui sotto in fondo pagina)
  • La tua proposta deve contenere all’inizio nella prima pagina il tuo (o vostro) nome e cognome (o nome dell’associazione o nome della ditta/azienda). 
  • La proposta deve contenere un TITOLO e una sintesi di poche parole che spieghi su cosa tratta l’intera proposta
  • Se la proposta chiede riforme burocratiche o di legge, o di procedure e tempistiche e non richiede “esborsi economici da parte dello Stato” per essere applicata, bene, se invece richiedesse dei costi, SERVE INSERIRE UNA IDEA DI COSTO GENERALE. Non importa sia preciso al dettaglio ma avere un’idea di massima di costi (in milioni o miliardi di euro)
  • La proposta deve avere un introduzione che spieghi lo stato attuale delle cose in tale argomento, se possibile riportare esempi di come si è messi e perché sarebbe utile applicare invece una riforma in tal senso, e poi serve ovviamente alla fine inserire le reali proposte
  • Le proposte devono essere reali e realizzabili e non idee capate per aria (ad esempio non si può semplicemente scrivere un generico “abbassare le tasse” o un “vogliamo la pace nel mondo”). Ogni proposta deve essere supportata da idee e fatti concreti, da ragionamenti logici e pratici, non deve essere una fantomatica “letterina a Babbo Natale”. 
  • Le proposte non possono andare contro ai nostri principi liberali di partito. Non saranno prese in considerazione idee estremiste, violente, xenofobe, discriminatorie, velleitarie di alcun tipo, di destra o di sinistra che siano. Noi siamo un partito liberale, progressista, moderno, che si basa sui fatti, sulla scienza e sul libero ragionamento logico, alcune nostre proposte potrebbero italianamente essere incasellate nel “centro destra”, alcune altre nel “centro sinistra”, alcune altre essere “di centro”. Non importa! Non esistono colori politici per idee e proposte che migliorino il benessere generale, i pari diritti e l’equilibrio delle persone.
  • All’inizio del testo in prima pagina, dovete anche inserire la dicitura della categoria del programma in cui volete far rientrare la vostra proposta (ad esempio: Programma Economia e Tasse, oppure Programma Scuola ed Istruzione, e così via). 
  • Nella mail lasciate anche un recapito mail e telefonico in modo da contattarvi per avere maggiori approfondimenti. Sarà nostra cura valutare ogni singola proposta e se rispondente ai requisiti che vi abbiamo appena descritto, verrà inserita nel programma politico

MANDA LA TUA PROPOSTA ALLEGATA AD UNA MAIL SCRIVENDO A:

[email protected]eprogresso.it 

Loading...